IO SONO AGNOSTICA, PER DIO!

Pubblicato: 29 dicembre 2011 in considerations
Tag:, , , , ,

Parlare e parlare per ore con “personaggi” della chiesa non mi farà cambiare idea. Non perchè penso che non si debba mai cambiare idea, anzi; credo che chi non voglia farlo sia stupido. E’ solo che non sono abbastanza “convincenti”. Iniziano a parlarti con buoni propositi, ma finiscono per essere ridondanti e a soffrire di circolarità viziosa… e alla fine ti incazzi solo di più e ti convinci sempre di più delle TUE idee. Purtoppo è così: inizi ad affrontare un argomento interessantissimo, quale il senso della vita, e pensi << ah! finalmente posso dire come la penso io, a  differenza di quello che vuole far credere la chiesa>>, ma finisci presto per pentirtene, perchè ti fanno affondare in argomenti in cui non sai come uscirne (ma nemmeno loro) giusto per farti pentire di quello che stavi dicendo o farti perdere il filo. E alla fine concludi dicendo: <<sì ma appunto non si può spiegare tutto! quindi è inutile stare a discutere su chi ha ragione. Non si sa – e probabilmente non si saprà mai – la Verità, e io preferisco credere a cioò che vedo>>, e aggiungerei a ciò che “sento”!

La cosa che sopporto sempre meno è la loro convinzione assoluta in ciò che dicono. Ma bisogna essere pur convinti. Mi chiedo a volte se è solo invidia la mia… e preferirei essere anch’io nella sicurezza su ciò che dico o che mi dicono. L’unica cosa di cui ora sono sicura è….che non sarò mai sicura!

Sono un umile essere umano capitato in questa terra, che vive spinto da qualcosa, non si sa cosa, probabilmente il senso del Bene penso; e va avanti consapevole che un giorno non ci sarà più, o meglio che il suo corpo muterà in qualcos’altro; e vedendo che – intanto – possiede QUESTA di possibilità, QUESTA  di vita, si sforza di migliorarla, nel suo piccolo, e nel concreto. Non mi sento un eroe, so di sbagliare spesso ma penso anche che è così che deve essere. Ognuno segue un percorso, facendo delle scelte; e io almeno cerco di non giudicare chi fa un percorso diverso dal mio. Penso che ognuno segua quella “cosa” che ho detto prima, che sente dentro. Non possiamo sapere “cosa” sia, e cosa sia “giusto”, ma ognuno si sforza di fare quello che crede Giusto. E io credo che il giusto si trovi in cose come la libertà, le azioni di pace e di solidarietà. Amen.

“la verità è una “terra senza sentieri” e non la si può raggiungere attraverso un sistema istituzionalizzato, sia questo una religione, una filosofia o un partito politico.”   Jiddu Krishnamurti

Pace. Barbara

Annunci
commenti
  1. Simmy ha detto:

    Un’agnostica come me! Hai perfettamente ragione: ognuno deve credere a quello che sente dentro, anche io sono contro alcune cose che dice la chiesa. E la cosa che da fastidio è che ci sono due tipi di reazione quando ti schieri contro di essa, entrambe irritanti: qualcuno ti dice che sei una grande, fica, che sei ribelle, ma non capiscono quello che intendi veramente; mentre altri ti guardano solo storto pensando che i tuoi genitori non ti hanno insegnato bene. E non capiscono nemmeno loro. Che rabbia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...